Sei in > Home > Basilicata > Matera > Oliveto Lucano
 

 ADV

Oliveto Lucano

Oliveto Lucano Oliveto Il paese sorge alle falde del monte Croccia ed Ŕ un centro esistente giÓ dall'etÓ normanna. Nel periodo di dominio aragonese fu dominato da Ferrante Diaz Garlon d'Alife e nel 1715 fu acquistato da Girolamo de Lerma, duca di Castelmezzano, i cui eredi ne detennero il controllo fino al 1812. In seguito, nel dominio del paese, si susseguirono alcune famiglie feudali dell'epoca. Dell'antico castello feudale si pu˛ ammirare l'imponente portale sormontato dallo stemma dei Revertera, ex proprietari. Nei dintorni si possono ammirare i pochi ruderi di un'antica cittÓ fiorita tra il VI e IV sec. a. C., quali alcuni tratti di mura ad archi e l'antica platea d'ingresso alla cittÓ. Percorrendo i boschi circostanti si giunge alla vetta del monte Croccia, da cui si pu˛ ammirare il suggestivo panorama delle "Dolomiti Lucane" e la lussureggiante foresta di Gallipoli Cognato.

FONTE: AptBasilicata

 

Mappa di Oliveto Lucano

- Per spostarsi: Trascinare la mappa con il mouse.
- Per lo zoom: Utilizzare lo strumento a sinistra della mappa.