Sei in > Home > Basilicata > Potenza > Genzano di Lucania
 

 ADV

Genzano di Lucania

Genzano di Lucania Le origini di Genzano risalgono al VII-VI sec. a.C., quando gli abitanti del Pagus Gentianum, insediamento romano, stanchi delle continue invasioni e per sconfiggere la malaria, si trasferirono nell'attuale territorio. Nell'XI sec., il centro, fu sotto il controllo normanno di Roberto il Guiscardo e in seguito fu assegnato come feudo a diverse famiglie fino al 1806 anno in cui il re di Napoli, Giuseppe Bonaparte, eman˛ la legge sulla abrogazione della feudalitÓ. Nella parte antica del paese Ŕ possibile ammirare la chiesa di Santa Maria della Platea, che conserva un'immagine dipinta su pietra del XVII sec.. In posizione panoramica sorge l'antico convento delle Clarisse, fondato dai Sancia nel 1300 ed abitato dalle suore fino al 1905. A poca distanza dall'abitato si pu˛ visitare il complesso architettonico "Fontana Cavallina" di stile neoclassico e a forma di anfiteatro. Pregevole Ŕ poi il palazzo signorile costruito sul vecchio castello ed oggi sede del municipio.

FONTE: AptBasilicata

 

Mappa di Genzano di Lucania

- Per spostarsi: Trascinare la mappa con il mouse.
- Per lo zoom: Utilizzare lo strumento a sinistra della mappa.

Comuni limitrofi