Sei in > Home > Basilicata > Potenza > Abriola > Da Visitare > Cappella della Madonna di Monteforte
 

 ADV

Abriola - Cappella della Madonna di Monteforte

Logo Basilicata Vacanze Abriola La cappella sorge sul monte omonimo e sulla sua origine non si hanno notizie certe. Tra le varie ipotesi, la pi¨ valida pare quella secondo cui le origini risalgono al secolo XI e l'unico nucleo aveva funzione di eremo- cappella, dove vivevano ritirati in preghiera, alcuni monaci. Verso il XIV secolo tale nucleo venne aperto al pubblico, divenendo una cappella. In questo periodo il fervore religioso di intensific˛ tanto da dover ampliare questo luogo di culto con un altro corpo attiguo. Dopo un periodo di splendore, con l'avvento degli Angioini, inizi˛ il declino. Nell'interno della cappella si possono ammirare: un affresco con la Madonna e il Bambino tra Santi; un altare in muratura con una nicchia che ospita la statua dell'Assunta; il soffitto coperto da un contrafforte con ornamenti floreali; sulla destra un'altra nicchia custodisce la statua lignea della Madonna di Monteforte. del XV secolo; un'acquasantiera in pietra di stile romanico. Nel vano attiguo si pu˛ ammirare il Cristo Pantocrator tra Maria e Giovanni dell'XI secolo; sul soffitto, con la volta a botte sono visibili dipinti raffiguranti Le nozze di Giuseppe e Maria e l'Annunciazione.

FONTE: Consiglio Regionale di Basilicata.